Inviato il 20-09-2009
Archiviato in (Senza categoria) by Francesco

sentenzaOspitare advertising, fornire spazio web e assistenza a chi si presume abbia commesso un reato non significa essere corresponsabili se non c’è un ritorno economico diretto. La sentenza del GIP di Roma decreta che Il reato di sfruttamento della prostituzione online non investe coloro che forniscano servizi di registrazione di nome a dominio, di hosting, di manutenzione dei siti a soggetti sospettati di aver commesso questo reato, non sono responsabili di concorso del reato di sfruttamento della prostituzione online i titolari dei siti che vengono pagati per ospitare dei banner attraverso cui si proponga un mercimonio di corpi. Leggi tutto

Inviato il 07-09-2008
Archiviato in (cms, domini, Novità, Senza categoria, tecnologia) by Francesco

Caricare il proprio cellulare lontano dalla presa di corrente o accendere una lampadina senza cavi elettrici, da oggi, si può. Lo ha dimostrato Justin Rattner, Chief Technology Officer di Intel, durante l’Intel Developer Forum di San Francisco.
Rattner ha infatti “acceso” una lampadina da 60 watt a distanza senza l’ausilio di alimentatori elettrici. Alla base della WREL (Wireless Resonant Energy Link), la tecnologia sviluppata dal MIT (Massachusetts Institute of Technology) in collaborazione con Intel, c’è il pricipio fisico della risonanza. Si tratta di un sistema composto da un trasmettitore e un ricevitore che, settati sulla stessa frequenza, sono in grado di trasmettere energia wireless, senza fili appunto.

Ma è ancora presto per dire addio a prese e cavi elettrici: la WREL è considerata per ora una tecnologia “futuribile” i cui effetti sulla salute devono ancora passare al vaglio degli scienziati.

E’ disponibile da oggi Google Chrome, il nuovo browser per la navigazione in internet lanciato da Google. Il programma, disponibile per ora in versione beta, e’ gratuito e aperto alle modifiche degli utenti. Si tratta di un’aperta sfida di Google a Microsoft: lo scopo e’ insidiare il primato del colosso di Seattle nel settore dei programmi di navigazione on line.

Il colosso di Mountain View ha presentato infatti Chrome. Leggi tutto

Inviato il 12-08-2008
Archiviato in (domini, Internet, Lavoro, Leggi e Normative, Senza categoria) by Francesco

Non sono poche le azioni dell’autorità italiana delle TLC, quella che in teoria dovrebbe guidare un processo di liberalizzazione del settore garantendo i soggetti più piccoli a tutela di pluralità d’offerta e concorrenza, che lasciano spazio al dubbio che questa scriva regole nell’interesse dei due maggiori operatori, così rendendoli ben più ricchi di quanto non siano ed a discapito tanto dei consumatori che di quelle altre aziende che credono di poter contare sul diritto per poter fare impresa in Italia. Leggi tutto

Inviato il 10-08-2008
Archiviato in (blog, domini, eastitaly, Internet, Lavoro, Senza categoria) by Francesco

Attualmente, per il funzionamento della rete internet e l’accumulazione dei dati, si producono 160 milioni di tonnellate di Co2 all’anno, superiori alla produzione totale di un paese come l’Olanda, corrispondenti allo 0,3% del totale mondiale.
Agli attuali tassi di crescita, afferma il rapporto, entro il 2020 questa percentuale raddoppierà, superando quella del trasporto aereo e avvicinandosi a quella del trasporto marittimo, 0,8%. Queste le parole esatte tradotte dalla ricerca: “i costi e i consumi di energia necessari a raffreddare e alimentare tutti i datacenter della Terra nel 2020 potrebbero diventare insostenibili e l’anidride carbonica prodotta supererà quella scaricata nell’atmosfera dall’intera industria aeronautica del globo.” Leggi tutto